Roberta Foschi Nutrizione Clinica

Nutrizione Clinica

Vivi con una malattia cronica e hai problemi a gestire la tua salute?

Di recente ti è stata diagnosticata una condizione e non sai da dove iniziare o in che modo il cibo influisce sulla condizione?

Devi sapere che la maggior parte delle patologie ha una base in comune: l’infiammazione cronica di basso grado. L’infiammazione consiste in un insieme di processi con cui l’organismo reagisce all’azione di agenti nocivi, come batteri o virus, oppure ai danni esterni o interni a cui può andare incontro.

Normalmente l’infiammazione si risolve dopo qualche giorno, in seguito al ripristino dei tessuti danneggiati e alla predisposizione dell’organismo a una completa guarigione. Può accadere però che l’infiammazione diventi cronica, condannando chi ne soffre a continue oscillazioni di intensità e di durata.

Questa infiammazione CRONICIZZATA farà si che qualsiasi patologia esistente sarà aggravata e i sintomi saranno più intensi.

La buona notizia è che esistono alimenti che hanno spiccate proprietà antinfiammatorie, che sarebbe utile inserire all’interno della propria dieta, e alimenti che andrebbero evitati.

Bilanciare l’alimentazione puntando non tanto sulle kcal ma quanto sulla QUALITA’ degli alimenti introdotti è la chiave per migliorare ogni quadro patologico.

Prenota la visita direttamente al 347 498 2937 oppure compila il form qui sotto!